CHI SIAMO

……dalle campagne di Ceglie Messapica (BR)

Sono un ex impiegato che ha deciso di lasciare un “sistema” di pensiero e di comportamento tipico di questa società, basato sul guadagno a tutti i costi, sul lavoro forzato a discapito di ciò che respiriamo, ciò che mangiamo, ciò che siamo.

Per questo mi sono trasferito in campagna per coltivare i prodotti che mangio, rinnegando il dictat della “rivoluzione verde” prima, e Codex Alimentarius dopo, impostoci dalla FAO dalla WTO e oggi anche dall’EFSA , con CETA e TTIP in arivo.

Il lavoro agricolo, anzi, il “non lavoro”, è ispirato alle tecniche agronomiche di grandi amanti della natura e di ogni sua forma vivente: “Fukuoca”, “Emilia Hazelip”,”Morrison”, “Bonfis”,”Alan Smith” e altri ricercatori che come loro stanno rispolverando antiche conoscenze,andate perse negli ultimi 50 anni,fortemente contrarie all’uso di erbicidi,pesticidi,fertizzanti chimici e all’aratura dei terreni che distruggono ciò che è più utile alla terra e ai suoi prodotti : “HUMUS” e i suoi “ospiti”.

Attualmente i frutti regalati dalla campagna consistono in Olive, Mandorli, Ciliege, Fichi e Fioroni e altri frutti di minore entità.

Da questi, sempre per esigenze personali e non commerciali ,li trasformo ottenendo:  naturalmente Olio di oliva extravergine, crema di mandorle e nocciole, marmellata di ciliege, Fichi Mele Pere Cachi essiccati al sole. Il di più lo baratto oppure , se richiesto, lo vendo.

Novembre è stato il mese dell’olio che per le attenzioni e precauzioni  adottate nella raccolta e spremitura ,proprio perchè lo scopo non è la sua commercializzazione, ‘ho definito “di nicchia”.

Annunci